Come demolire preservando gli edifici adiacenti: Cermag di Rio Saliceto (RE)


Una delle nostre squadre ha preso in carico un’altra demolizione. Si tratta di un edificio residenziale smesso all’interno di un’area aziendale. Cermag, un’affermata realtà produttiva del posto, dovrà infatti ampliare uno dei suoi capannoni.

L’edificio da demolire è adiacente, su tre lati, ad altri stabili aziendali, ciò ha rappresentato una criticità: l’area di manovra e l’area di caduta di inerti e frantumi è stata infatti limitata. Per salvaguardare gli edifici attigui abbiamo installato protezioni come lastre e teli.

Prima del nostro intervento la ditta di smaltimento amianto ha eseguito la bonifica della copertura, in seguito smontata dalla nostra autogru. In campo abbiamo impiegato un escavatore, una pinza frantumatrice, l’idrante per l’abbattimento delle polveri e camion per il trasporto delle macerie al nostro centro di recupero. Pulita l’area, abbiamo eseguito gli scavi per la realizzazione delle fondazioni per il nuovo edificio. L’intervento è durato una settimana.

Bellesia offre un servizio completo, occupandosi anche dello smaltimento dei materiali di risulta. Trattiamo legalmente, cioè con tutte le autorizzazioni e l’impianto a norma di legge (art.208 del D.Lgs.152/06), tutti i materiali da demolizione. Il cliente non si deve preoccupare di autorizzazioni e del conferimento appropriato delle macerie.

Per info chiama il 0522 699253

Nel video alcuni momenti della demolizione

2018-10-01T09:16:29+00:00 17 Settembre 2018|